Il Museo 

bannermuseo-min-min.JPG

Homo ludens è il titolo di un libro pubblicato nel 1939, nel quale lo storico olandese Johan Huizinga con una tesi assolutamente innovativa sostiene che “la civiltà umana sorge e si sviluppa nel gioco, come gioco”.

 Facciata del museo Giocars: Museo del giocattolo in movimento

Facciata del museo Giocars: Museo del giocattolo in movimento

 
per me non si trattava di domandare quale posto occupi il gioco fra i rimanenti fenomeni culturali, ma in quale misura la cultura stessa abbia carattere di gioco
— Johan Huizinga
 

L’homo ludens viene con ogni diritto ad affiancarsi all’homo sapiens e all’homo faber.

Questa definizione è una guida per capire le ragioni di una raccolta sorprendente come quella di Adriano Guidi e della figura del suo creatore.

La Collezione

BannerCollezion.jpg.jpg
 Entrata del museo

Entrata del museo

Adriano ci fa vedere divertendoci come uomini e bambini si mossero, si sono mossi, si muovono in un lunghissimo arco temporale e su tutti i possibili mezzi atti a prolungarne gambe e piedi e ci fa immaginare come, muovendosi, giocavano.

Questo è il tema della collezione. Il denominatore comune dei mille meravigliosi oggetti che popolano l’edificio che ordinatamente li contiene è l’andare, il trasportare. Si coglie e si mostra qui quella che è sempre stata una delle necessità fondamentali dell’uomo,espressa con tutti i possibili mezzi meccanici,che diventano anche giochi per bambini in un naturale sconfinamento.

 

 
 Guarda la galleria foto

Guarda la galleria foto

 Scopri di più riguardo Adriano Guidi

Scopri di più riguardo Adriano Guidi

 Vai alla pagina delle info per sapere orari e prezzi

Vai alla pagina delle info per sapere orari e prezzi

Dalle portantine, ai tricicli, alle giostre coi meravigliosi cavallini, alle carrozzine… e poi le automobili, una serie di splendidi modelli grandi perfettamente funzionanti. Ci viene voglia di toccarli, di assaporarne le forme semplici e complesse, ne godiamo i colori squillanti, vorremmo provarli. Indoviniamo il ricchissimo mondo dei loro costruttori,un mondo di sapienti artigiani e poi le persone, i bambini che hanno usato e goduto quegli oggetti.

Entriamo in un mondo di sogno felice in movimento.

La Didattica

 

bannerDidattic.jpg.jpg

L’ attività didattica Di Giocars, museo del giocattolo in movimento, permette al pubblico di sperimentare il museo come uno spazio da vivere e non solo da osservare.

Il museo offre alcuni servizi didattici: visite guidate per singoli visitatori, gruppi, famiglie, scuole, oltre a laboratori dedicati a bambini e adolescenti.

Per avvicinare i più piccoli alla storia del giocattolo, il museo mette a disposizione, su richiesta, un tour che può approfondire varie tematiche legate alla evoluzione e alla storia dell’aspetto ludico del gioco. Giocars aderirà ad alcune iniziative speciali e organizzerà presso il suo laboratorio dei workshop che verranno comunicati tramite i social.